Indietro

Come tradurre «P/B ratio»



Traduttore

Traduzione

0 25 bps

...
Odds ratio
                                               

Odds ratio

L odds ratio o rapporto di probabilità è una statistica che misura il grado di correlazione tra i due fattori, per esempio, lepidemiologia, la correlazione tra fattore di rischio e malattia. Calcolo dellodds rapporto prevede il confronto tra le frequenze di occorrenza dellevento, rispettivamente, nei soggetti esposti e quelli non esposti al fattore di rischio per lo studio. Esso è utilizzato in studi retrospettivi, dove non è necessario per la raccolta dei dati nel tempo, infatti, non consente di calcolare un trend, ed è, infatti, indipendente dal fattore durata. In studi prospettici che utilizza, per lo stesso scopo, il calcolo del rischio relativo.

                                               

California Bearing Ratio

La California Bearing Ratio) è un indice della capacità portante nei test di terreno per lo sfondo di una pavimentazione stradale, al fine di verificare le caratteristiche meccaniche e di resistenza.

                                               

Total expense ratio

Il Total Expense Ratio o TER è un indicatore sintetico del costo dei fondi di investimento. Il TER è dato dal rapporto tra gli oneri a carico del fondo e il patrimonio medio dello stesso. Consente di valutare utilizzando un valore percentuale, quanto incidono le spese di gestione del capitale sono addebitati direttamente sul patrimonio del fondo. TER incarna una serie di voci di costo: spese di gestione e commissioni di performance dellaudit, remunerazione della banca depositaria e gli altri oneri. Da TER, tuttavia, sono esclusi i costi di negoziazione riconosciuto broker per la vendita dei titoli, le imposte le commissioni di sottoscrizione, rimborso e switch, pagati direttamente dal sottoscrittore. Una nuova categoria di costi indicati nel Kiid Key investor information document, l" spese correnti”, letteralmente" spese correnti”, non tengono conto delle commissioni di performance.

                                               

Single Sideband to Carrier Ratio

La banda laterale singola per Vettore Rapporto è un termine che si riferisce al rapporto, espresso in decibel, tra due misure di potenza su un singolo segnale, eseguito per la prima volta la frequenza della portante, il secondo a una certa distanza Δx. Viene utilizzato in particolare nella caratterizzazione dei sintetizzatori di frequenza, dove rappresenta la misura del rumore di fase.

                                               

Peak signal-to-noise ratio

Il peak signal-to-noise ratio è una misura adottata per valutare la qualità di unimmagine compressa rispetto efficacemente. Questo indice di qualità delle immagini è definito come il rapporto tra la massima potenza del segnale e la potenza di rumore che può invalidare la fedeltà della sua rappresentazione compressa. Perché tanti segnali che hanno una gamma dinamica molto ampia, PSNR è di solito espressa in termini di scala logaritmica dei decibel. Il PSNR è più comunemente usato come un indicatore di qualità per il tipo di compressione con perdita di dati, come ad esempio JPG, ad esempio, per la compressione delle immagini. Maggiore è il valore del PSNR, maggiore è la "somiglianza" con limmagine originale, nel senso che è" in avvicinamento”, la maggior parte di esso dal punto di vista della percezione umana. È più facile da definire attraverso lerrore quadratico medio MSE. Denota con {\displaystyle \mathrm {I} } immagine originale e con K {\displaystyle \mathrm {K} } immagine compressa, sia di dimensione M x N {\displaystyle \mathrm {MxN} } si definisce MSE Errore quadratico Medio tra le due immagini: M i = 1 M N ∑ i = 0 M − 1 ∑ j = 0 N − 1 ‖ I, j − K i, j ‖ 2 {\displaystyle {\mathit {MSE}}={\frac {1}{MN}}\sum _{i=0}^{M-1}\sum _{j=0}^{N-1}\left\|{\mathit {Ii,j}}-{\mathit {Ki,j}}\right\|^{2}} Il PSNR è definito come: P S N R = 20 ⋅ log 10 ⁡ M A X { I } M S {\displaystyle {\mathit {PSNR}}=20\cdot \log _{10}\left({\frac

Current ratio
                                               

Current ratio

Il rapporto attuale è un indice del quoziente di liquidità di unazienda. È il rapporto tra attività correnti e passività correnti di unimpresa. C u r i m e n t R a t i o = C P C {\displaystyle CurrentRatio={\frac {AC}{PC}}} Misura la capacità di una società per soddisfare le passività a breve termine. Indici di bilancio. (Financial ratios) Finanza. (Finance) Analisi di bilancio. (Analysis of financial statements)

                                               

Rudder ratio

Timone rapporto è un termine che si riferisce a un valore viene tenuto sotto controllo, nei moderni aeromobili, mediante i sistemi informatici di bordo, e il cambiamento è segnalata da un allarme. La "ratio" indica che la correlazione tra la velocità del velivolo e langolo di deflessione di un timone posto in coda e il calcolo è il risultato di questa correlazione. Quando un aereo accelera la deflessione del timone deve essere proporzionalmente ridotta, attraverso luso dei pedali. Questo processo di riduzione è reso necessario dal fatto che, se il timone è in flessione è troppo ripida, in modo che la velocità della luce, questo può causare improvvisa e potente imbardate o loscillazione rulli laterali di fissaggio. In aggiunta a questo, nei casi di deviazione totale del timone ad alta velocità, cè il concreto pericolo di perdita di controllo e di danneggiare il timone e la coda, che può causare lo schianto al suolo del velivolo.

                                               

Protein Efficiency Ratio

Lrappresenta la quantità totale di aumento di peso, in grammi, in relazione alla quantità di proteine consumate in grammi. Per esempio, un PER di 2.5 significa che per ogni grammo di proteine consumate sono guadagnato 2.5 g di peso. Una fonte di proteine con un A maggiore 2.7 è considarata di alta qualità. Poiché non è possibile misurare laumento di peso, in grammi, gli esseri umani, PER è in genere misurata in animali giovani e in crescita sottoposti a una dieta, il peso di cui è composto dal 10% di proteine. Questo metodo, tuttavia, non può essere considerato appropriato per gli esseri umani. La Food and Drug Administration ha suggerito lutilizzo delle PER valutare la caseina come un modello di riferimento per classificare i cibi ricchi di proteine, ma questa valutazione è stata criticata ai fini del calcolo del fabbisogno proteico delluomo. Sebbene luso di classificare la qualità delle proteine per gli esseri umani è discutibile, è interessante notare che alcuni studi su animali hanno scoperto che la combinazione di proteine di origine animale con il 30% di pianta e il 70% eleva la maggior parte del valore del rispetto al consumo di proteine di origine animale o vegetale, preso singolarmente. Questo vantaggio può avere a che fare con la "combinazione" di proteine per ridurre limpatto sulla dellamminoacido limitante. Le persone che desiderano ridurre limpiego di proteine animali può quindi essere in grado di raggiungere valori più elevati con una combinazione di proteine animali e vegetali rispetto a quelli che mangiano solo proteine animali.

A Certain Ratio
                                               

A Certain Ratio

Un Certo Rapporto sono un gruppo musicale post-punk band si è formata nel 1977 a Manchester. Mentre originariamente parte del movimento punk rock, sono presto aggiunti elementi funk e dance per il loro suono. Sono a volte indicato come "post punk funk". Il nome della band è preso dal testo di Brian Eno, Il Vero Ruota, ed è questo album Taking Tiger Mountain per Strategia.

The Golden Ratio
                                               

The Golden Ratio

Il Rapporto aureo è un album del gruppo musicale pop svedese degli Ace of Base, pubblicato il 24 settembre 2010, a distanza di otto anni dal precedente album "Da Capo". È il primo album registrato con la nuova formazione del gruppo, con Clara Hagman e Julia Williamson come cantante al posto delle suore Linn e Jenny Berggren.

P/B ratio
                                               

P/B ratio

The price of the book ratio or the ratio p / b ratio is a financial used to compare the current market price of a company to its book value. The calculation can be performed in two ways, but the result should be the same in each direction. In the first case, the companys market capitalization can be divided by companys total book value from its balance sheet. The second way, using per share values is the separation of the companys current share price to book value stocks. Like most indicators, it depends a fair industry. Industries that require more infrastructure capital for every dollar of profit will tend to trade at a ratio of P / B much lower than, for example, consulting firms. The ratio of P / B are typically used to compare banks, because most assets and liabilities of banks are constantly valued at market value. High P / B ratio implies that investors expect management to create more value from a given set of assets, under equal conditions and / or market value of the companies assets is significantly higher than their accounting value. The ratio of P / B, however, does not directly provide information about the companys ability to generate profits and cash for shareholders. This figure also gives some idea of what the investor pays too much for what will be left if the company immediately went bankrupt. For companies in distress, the book value is usually calculated without the intangible assets that would not be resale. In such cases, P / B should also be calculated on a "diluted" basis, because stock options may well vest on sale of the company or change of control or termination of management. It is also known as the market to book ratio price to equity, which should not be confused with the Price-income relation, and its inverse is called the book-to-market ratio.

B-ration
                                               

B-ration

Diet b is a term used in the US army for food provided to troops which was prepared using canned or preserved ingredients. Used diet can be prepared in field kitchens and served in the field, or served in garrisons without adequate refrigeration or freezer facilities. B rations differ from rations in that they do not use fresh, frozen or chilled ingredients. They differ from field rations, formerly known as C rations that they are normally prepared in field kitchens, and does not apply to unit or individual level for immediate consumption. While the historic B rations are often prepared by qualified personnel in field kitchens, the term is increasingly used in pre-packaged bulk rations that require minimal additional training in today, more like a group of diets such as the 5-in-1 diet or 10-in-1 food parcel in the past. B rations today may include the unified group ration UGR-B, a hybrid meal kit designed to feed a group for one meal. UGR-B has several different varieties, including a tray-based heat and serve T-rat form, heated by hot water immersion when a field kitchen is not available, or the Express form, with self-heating module and disposable accessories.

                                               

P/O ratio

The ratio phosphate / oxygen or P / O ratio, refers to the amount of ATP produced from the movement of two electrons through a defined electron transport chain, terminated by the reduction of oxygen atom. The ratio P / O-it depends on the number of hydrogen ions transported out through the electrochemical gradient, and the protons, which return to the inside through the membrane, using enzymes such as ATP synthase. ATP-synthase is rotating. ATP will be created depends on the number of ATP produced per rotation of the rotor of ATP synthase, and the number of protons required to complete the rotation. Every full turn, 3 ATPs. According to the current understanding of the mechanism is f 0, the number of protons moves in one revolution is equal to the number of subunits in the ring. Recent structural studies show that it is not the same for all organisms. For vertebrate mitochondrial ATP-synthase, the number of subunits C is 8. Thus, synthase requires 8 protons for the synthesis of three ATP molecules, or 8 / 3 protons / ATP. Internal transfer of protons, not only the rotation energy of ATP synthase, but can also be used for the carriage of goods and precursors. Given the total charge of the differences between ATP and ADP, the enzyme ATP–ADP translocase dissipates the charge of one hydrogen ion gradient when moving outside inside ATP and ADP across the inner mitochondrial membrane. Electroneutral symport of phosphate ions and H results in the import of one proton, without payment, in phosphate. Taken together, the import of ADP and Pi and export the resulting ATP results in one proton imported by subtracting from the number available for use ATP synthase directly. Given this, it takes 8 / 3 1 or 3.67 protons for vertebrate mitochondria to synthesize one ATP in the cytoplasm from ADP and Pi in the cytoplasm. In aerobic respiration, the ratio P / O continues to be debated, however, current figures put it at 2.5 ATP per 1 / 2O 2 is reduced to water, although some say a factor of 3. This figure stems from the recognition that 10 sec are transferred from the Matrix at 2 and 4 h, must move inward in order to synthesize ATP molecules. N /2E − ratio of the three major respiratory complexes, generally agreed to be 4 and 2 for complexes I, III and IV respectively. Thus, the ratio H /o is dependent on the substrate, electrons enter at the level of NADH that passes through all three for 10 sec /2E − or ubiquinol, only passing through complexes III and IV 6h /2E −. In the latter case, when the substrate is succinate or extramitochondrial NADH is oxidized via transport glycerol phosphate, or other UQH2 linked dehydrogenase. In the course of normal aerobic respiration, the ratio will be somewhere between these values, as the TCA cycle produces both NADH and ubiquinol. The obtained P / O ratio is the ratio of N / O and N / R, 10 / 3.67 2.73 for NADH-linked respiration, 6 and / or 3.67 1.64 for UQH2 linked respiration, with the actual values being somewhere in between.

Non-uniform rational B-spline
                                               

Non-uniform rational B-spline

Nonuniform rational basis spline is a mathematical model often used in computer graphics to generate and represent curves and surfaces. It offers great flexibility and accuracy in the processing of analytic and modeled shapes. In-SPLINE are commonly used in computer-aided design, manufacturing and technology and are part of numerous industry standards, such as IGES, step, ACIS, and information technology. Tools SPLINE is also found in various 3D modeling software packages and animation. They can be efficiently processed with computer programs and allow for easy human interaction. NURBS surfaces are functions of two parameters display the surface in three-dimensional space. The surface shape is defined by control points. A NURBS surface can be represented in a compact form, simple geometric shapes. T-splines and subdivision surfaces are more suitable for complex organic shapes, because they reduce the number of control points twofold in comparison with a NURBS surface. In General, editing a SPLINE curves and surfaces is highly intuitive and predictable. Control points are always either connected directly to the curve / surface, or act as if they were connected by a rubber band. Depending on the type of user interface, editing can be performed via a control point element that the most obvious and common for bézier curves, or via higher tools such as spline modeling or hierarchical editing.

                                     
  • Digit ratio è il termine col quale si indica il rapporto fra la lunghezza del dito indice e del dito anulare della mano destra: la misurazione avviene
  • La Ratio Studiorum dal latino piano di studio è il documento che formalmente stabilì delle regole relativamente alla formazione dei gesuiti nel 1599
  • A Certain Ratio citati talvolta come ACR sono un gruppo musicale post - punk formatosi nel 1977 a Manchester Gran Bretagna Mentre originariamente facevano
  • Il peak signal - to - noise ratio spesso abbreviata con PSNR è una misura adottata per valutare la qualità di una immagine compressa rispetto all originale
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • Il rapporto di diluizione, anche indicato nella forma inglese bypass ratio BPR o rapporto di bypass, è un parametro progettuale dei turboreattori
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Ligue A 2016 - 17
  • Punti Eventuali penalità subite Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Ligue A 2017 - 18
                                     
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Ligue A 2015 - 16
  • to book value: Prezzo del titolo Book value price earning ratio price earning ratio Price earnings: Prezzo del titolo Earnings per share Vedi
  • Per rapporto d aspetto in inglese: aspect ratio si indica il rapporto matematico tra la larghezza e l altezza di un immagine o in generale di un rettangolo
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • sue misure derivate protrombina ratio o PR, rapporto internazionale normalizzato o international normalized ratio - INR - e attività protrombinica
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2015 - 16
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Ligue A 2018 - 19
                                     
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Le prime otto classificate al
  • standard Caratteristiche 24 p Crominanza Display aspect ratio DAR Frame Formati cinematografici Luminanza video Pixel aspect ratio PAR Rapporto d aspetto
  • un Total Capital Ratio phased in al 13, 80 in riferimento alla liquidità un Liquidity Coverage Ratio 1 e un Net Stable Funding Ratio 1 e riguardo alla
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
                                     
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2017 - 18
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2015 - 16
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2017 - 18
                                     
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2015 - 16
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • posizionamento in classifica è stato definito in base a: Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2016 - 17
  • stato definito in base a: Numero di partite vinte Punti Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti Risultati degli scontri diretti
  • stato definito in base a: Punti Numero di partite vinte Ratio dei set vinti persi Ratio dei punti realizzati subiti. Al campionato di Serie A2 2018 - 19

Anche gli utenti hanno cercato:

...
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →