Indietro

Come tradurre «Insufficienza vertebro-basilare - Basilar-vertebral insufficiency»



Traduttore

Basilar-vertebral insufficiency

0 25 bps

...
                                               

Insufficienza muscolare

Il fallimento del muscolo è lincapacità di un muscolo multiarticolare per muoversi efficacemente in ciascuna delle articolazioni da attraversare contemporaneamente. Linsufficienza muscolare è distinto in due sottocategorie, vale a dire il guasto e guasto attivo passivo.

Vertebroplastica percutanea
                                               

Vertebroplastica percutanea

La vertebroplastica percutanea è una procedura di radiologia interventistica, con cui sono trattate le fratture vertebrali patologiche, attraverso liniezione di un "cemento" biocompatibile nel corpo della vertebra.

Insufficienza venosa cronica
                                               

Insufficienza venosa cronica

L insufficienza venosa cronica è una condizione caratterizzata da un insufficiente ritorno venoso al cuore. Può essere organico, se alla base ci sono anomalie anatomiche delle vene, e funzionali tra le vene, anche se intatto, sono sottoposti ad un eccessivo lavoro, e quindi non sono in grado di garantire un ritorno venoso sufficiente.

Insufficienza respiratoria
                                               

Insufficienza respiratoria

L insufficienza respiratoria è lincapacità del sistema respiratorio per garantire un adeguato scambio gassoso, sotto sforzo o a riposo. Si tratta di una sindrome caratterizzata dalla diminuzione dei livelli di ossigeno nel sangue arterioso, che può essere associato o non ad un aumento dei valori di biossido di carbonio. Il livello di PaO (2) in cui si parla di insufficienza respiratoria è di 60 mm hg. Questo limite è stato scelto perché è strettamente legato al punto critico sulla curva di melting dellemoglobina, sotto il quale la curva diventa più ripida, e i piccoli cambiamenti di PaO 2 per variare notevolmente il contenuto di ossigeno nel sangue. Allo stesso modo, per convenzione, è stato scelto per lipercapnia il limite di 45 mmHg PaCO 2. Poiché questa è una condizione clinica che compare nel corso di varie malattie, non è considerata una malattia in sé, ma una sindrome.

                                               

Insufficienza respiratoria acuta

Linsufficienza respiratoria acuta si verifica quando, in presenza di una disfunzione del sistema respiratorio, apparato circolatorio, unanemia o unintossicazione da CO, nel caso in alta quota, si verifica una significativa alterazione degli scambi gassosi, che può portare alla morte. Il termine "acuta" si riferisce al fatto che questa modifica sostanziale è sviluppato in un periodo relativamente breve di tempo da ore a giorni. Per il sistema respiratorio non sono destinati solo le strutture anatomiche, compresi i polmoni le vie respiratorie, ma tutti quelli che influenzano il commercio di respirazione come il sistema nervoso centrale, che regola la frequenza respiratoria e muscolare e scheletrico strutture del torace, responsabile per la costante ventilazione non deve essere confuso con il termine respirazione, che significa in genere il processo di distribuzione di ossigeno ai tessuti e la rimozione dalla stessa anidride carbonica. Anche alterazioni periferiche, come lavvelenamento monossido di carbonio e sepsi, può portare a uninsufficienza respiratoria acuta. È importante che lalterazione respiratoria è significativa, ossia deve rappresentare una modifica sostanziale rispetto alle condizioni respiratorie del soggetto, per esempio, un individuo che soffra di insufficienza respiratoria cronica ha dei valori dei gas del sangue sono alterati rispetto al normale, ma la natura cronica di queste alterazioni consente al soggetto di compensare, almeno in parte, di queste disfunzioni, tuttavia questi individui sarà vulnerabile agli insulti che, invece, sarebbero ben tollerato da soggetti precedentemente sani. La riduzione del contenuto nel sangue di ossigeno nel sangue può raggiungere livelli tali da causare danni dorgano. Il valore di PaO 2 pressione parziale di ossigeno nel sangue periferico al di sotto della quale il rischio aumenta in modo significativo a 55 mmHg. Questo valore corrisponde infatti a quello in cui la curva di saturazione dellemoglobina ha una pendenza tale che ulteriori riduzioni di PaO 2, portare ad una rapida diminuzione della quantità di emoglobina satura di O 2, e poi il contenuto nel sangue di ossigeno. Tuttavia, questo è un assolutamente arbitrario, è importante considerare la capacità di un soggetto di cedere ossigeno ai tessuti, che normalmente consente di compensare i casi in cui il soggetto riceve di meno, O 2 dai polmoni, al contrario, nel caso in cui la curva dellassociazione-dissociazione dellemoglobina è spostato verso sinistra di ossigeno sarà legato più tenacemente allemoglobina e sarà rilasciato per tessuti con maggiore difficoltà fig.1. Pertanto, non vi è alcun senso di definire linsufficienza respiratoria acuta solo sulla base dei valori dei gas ematici, invece devi inquadrare tali valori nelle condizioni di partenza del soggetto.

Insufficienza renale
                                               

Insufficienza renale

L insufficienza renale è una riduzione della capacità dei reni di svolgere le sue funzioni nel sistema del corpo.

Insufficienza valvolare
                                               

Insufficienza valvolare

L insufficienza valvolare è lincapacità, da parte delle valvole cardiache, per fornire una continenza e prevenire il reflusso del sangue a monte della valvola stessa. A seconda della valvola interessato, possiamo distinguere: Insufficienza aortica se linsufficienza colpisce la valvola aortica. Insufficienza tricuspidale se linsufficienza colpisce la valvola tricuspide. Insufficienza mitralica se linsufficienza colpisce la valvola mitrale. Insufficienza polmonare se linsufficienza riguarda la valvola polmonare. Tali situazioni possono verificarsi singolarmente o essere combinati tra di loro o con situazioni di stenosi della valvola

Insufficienza polmonare
                                               

Insufficienza polmonare

Per insufficienza polmonare in campo medico, si riferisce alla comparsa del reflusso dal tronco polmonare nel ventricolo destro, a causa della bbc della valvola polmonare, una delle quattro valvole del cuore. Questo squilibrio porta a lavorare di più per il muscolo cardiaco.

Insufficienza cardiaca
                                               

Insufficienza cardiaca

L insufficienza cardiaca o scompenso cardiaco è una sindrome clinica complessa definita come lincapacità di cuore per la fornitura di sangue in quantità adeguata rispetto alleffettiva richiesta del corpo o la capacità di soddisfare tale domanda solo le pressioni di riempimento ventricolare superiori alla norma. Quindi con insufficienza cardiaca si riferisce ad un complesso quadro fisio-patologico, con conseguente in una condizione di insufficienza cardiaca congestizia, in cui coesistono aspetti che sono strettamente legati ai meccanismi di danno e di rimodellamento cardiaco, ma anche gli aspetti emodinamici periferici e neuro-ormonali. Secondo le statistiche, con linvecchiamento della popolazione e laumento del numero dei pazienti che sopravvivono a un infarto del miocardio, lincidenza dellinsufficienza cardiaca continua a crescere.

Insufficienza renale acuta
                                               

Insufficienza renale acuta

L insufficienza renale acuta è una sindrome clinica caratterizzata da una rapida riduzione della funzione renale, che determina laumento dellazoto ureico e della creatinina, oliguria, alterazioni elettrolitiche e dellequilibrio acido-base. La perdita della funzione renale è rilevabile con la misurazione della creatinina sierica per predire la funzione renale.

                                               

Thoracic insufficiency syndrome

The thoracic insufficiency syndrome is the inability of the thorax to support normal respiration. It is often associated with chest and / or spine anomalies. Treatment options are limited, but include support for treatment of pulmonary diseases and surgical devices options).

                                               

Brachycephalus vertebralis

Brachycephalus vertebralis is a species of frog in the family Brachycephalidae endemic to Brazil. It is known only from Serra da Bocaina National Park and Cunha, São Paulo and occurs at 800 meters above sea level. It has not been seen again since 1998 despite several surveys, and it was first collected on the forest floor of primary forest. Its natural habitat is subtropical or tropical moist lowland forests. Threatened by loss of habitat from agriculture and logging, but the species occurs in three protected areas, including Serra da Bocaina.

                                               

Cornufer vertebralis

Cornufer vertebralis is a species of frog in the family Ceratobatrachidae. It is found in Papua New Guinea and Solomon Islands. Its natural habitats are subtropical or tropical moist lowland forests, rural gardens, and heavily degraded former forest. It is threatened by habitat loss.

                                               

Eupsophus vertebralis

Eupsophus vertebralis is a species of frog in the Alsodidae family. It is found in Argentina and Chile. Its natural habitats are temperate forests, rivers, and intermittent freshwater marshes. It is threatened by habitat loss.

                                               

Gekko vertebralis

Tramea basilaris
                                               

Tramea basilaris

Tramea basilaris, also known as the keyhole glider, red marsh trotter, or wheeling glider, is a species of dragonfly in the family Libellulidae. It is found throughout most of Africa, Arabia and in Asia. Similarly, this species is able to use the trade winds to reach the Caribbean and South Americas, where it was caught in Suriname, "guadeloupe" and "martinique".

                                               

Stenoma basilaris

                                               

Chrysopilus basilaris

                                               

Eratoneura basilaris

                                               

Epinysson basilaris

                                     
  • sindrome da anticorpi antifosfolipidi, vasculite livedoide, l insufficienza vertebro - basilare la sindrome di Behçet, l aborto spontaneo idiopatico, e il
  • glutammato, tiramina problemi di pressione sanguigna insufficienza della circolazione vertebro basilare ipotensione ortostatica problemi ai recettori nervosi
  • in una serie di condizioni: insufficienza ventricolare destra insufficienza cardiaca stenosi tricuspide insufficienza della tricuspide tamponamento
  • nervose della fossa cranica posteriore in corso di ictus del circolo vertebro - basilare dove la TC risente maggiormente della presenza di artefatti e ha
  • via endovenosa espone ad una serie di rischi, tra cui in particolare l insufficienza renale che in genere compare entro 24 - 72 dopo l inezione e lo shock

Anche gli utenti hanno cercato:

...
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →